Halloween, feste in tutta la provincia per la ‘notte delle streghe’

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli Piceno, 30 ottobre 2014 – Che la si apprezzi o no, visti i continui dibattiti che puntualmente il 31 ottobre di ogni anno si scatenano sull’argomento, fervono ormai gli ultimi preparativi per la festa di Halloween, il tradizionale appuntamento anglosassone che nel corso degli ultimi decenni si è esteso anche all’Italia, con migliaia di bambini pronti a bussare alle porte delle abitazioni per ripetere il classico tormentone ‘dolcetto o scherzetto’. Non fa eccezione, ovviamente, il territorio piceno, nel quale saranno decine le iniziative organizzate per domani, in occasione della notte delle streghe, dei mostri e dei vampiri.

A cominciare, ad esempio, da Roccafluvione. Si chiamerà infatti «Halloween Town Marsia» la manifestazione che molti operosi abitanti del paese hanno ideato per l’ultimo giorno di ottobre con il sostegno e il patrocinio del Comune. Dalle 16 e fino a tarda notte, dunque, l’antico incasato del borgo piceno, Marsia, sarà teatro di numerose animazioni per bambini, feste in maschera e musica anche per i grandi e tanti, tanti stand gastronomici. E quando le tenebre avvolgeranno completamente il paese di Roccafluvione sarà il momento della suggestiva «Halloween Parade», al palazzo municipale, con la premiazione della maschera più bella e con lo speciale saluto a tutti gli ospiti con musiche, acrobazie e strani personaggi che si alterneranno sul palco.

Tante idee per la notte di Halloween, poi, anche a Maltignano, ed in particolar modo nella frazione di Caselle. A partire dalle 18, per l’occasione, al «Caffè degli Oleandri» andrà in scena una divertente e ‘mostruosa’ festa, che comincerà con un aperitivo a base di elisir magici e coktail molto gustosi, per concludersi a tarda notte con la musica e con il ballo in maschera per tutti coloro che desiderano trascorrere qualche ora in un clima di allegria e di spensieratezza. A festeggiare la ‘notte delle streghe’ saranno anche gli abitanti di Venarotta, con una ricca cena in programma alla locanda «Anno Mille» di Curti, nel corso della quale si esibirà il gruppo dei «Season Change», mentre al «McDonald La Koinè» di Castel di Lama, il locale che si trova lungo la strada Salaria all’altezza del bivio per Castorano, suonerà la band dei «Wave». Una serata molto suggestiva e curiosa, poi, è quella organizzata dal circolo di Piane di Morro, nella popolosa frazione di Folignano.

Lo staff, infatti, ha deciso di proiettare per tutta la notte, a partire dalle 22, i migliori film horror di sempre tra quelli che hanno fatto la storia del cinema. Verranno premiate le maschere più belle e ci si potrà anche scatenare in pista in compagnia delle «Ragazze del Coyote Ugly». Sarà un Halloweeen all’insegna del karaoke, infine, quello che si svolgerà al «Kamikaze Bar», il locale situato a Sant’Egidio, in territorio abruzzese ma letteralmente a due passi dalla provincia ascolana e dalla vallata del Tronto. Qui, infatti, dalle 21 e fino all’alba sarà possibile divertirsi ed intonare a squarciagola le proprie canzoni preferite, rigorosamente in maschera, con l’animazione di «Virtual Dj Enne», il duo composto da Nerio Masia e Monja Benigni. Il divertimento, allora, sta proprio per cominciare.



 

Precedente Manganellate sul corteo a Roma, Gianni Venturi finisce in ospedale Successivo Arrestati per droga, perquisizioni: spunta il video del pestaggio