Hashish e coca, un arresto e varie denunce

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Monte San Pietrangeli (Fermo), 25 marzo 2016 – Arrestato per detenzione di stupefacenti un quarantenne marocchino residente a Monte San Pietrangeli. E’ accaduto nella serata di giovedì, mentre i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Montegiorgio e della stazione di Monte San Pietrangeli, stavano svolgendo un servizio di controllo a largo raggio predisposto dal Comando provinciale Ascoli Piceno in occasione delle festività pasquali, hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti Z. M. 40 anni di origini marocchina disoccupato.

Dopo essere stato sottoposto a perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di due panetti di hashish del peso complessivo di 168 grammi e di quattro involucri di cocaina del peso di 1,9 grammi. L’uomo è stato immediatamente trasferito nel carcere di Fermo.

Durante la serata sono state compiute altre operazioni di controllo: la segnalazione di un giovane di marocchino in possesso di un piccolo quantitativo di hashish sempre a Monte San Pietrangeli. Ad Amandola un giovane nigeriano, già colpito da un decreto di espulsione è stato denunciato dai carabinieri.

Un giovane di Massa Fermana è stato denunciato per guida in stato di ebrezza, oltre a diversi controlli in alcune attività commerciali del territorio.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Monte San Pietrangeli, hashish e cocaina, arrestato un pusher Successivo Fabriano - Il Palio di San Giovanni riparte dai giovani