I bagnini di Baia Flaminia rinunciano allo sciopero delle candele

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 10 agosto 2015 – Cambio di rotta dei bagnini di Baia Flaminia: «Sentito l’intervento dell’assessore Antonello Delle Noci sulla disponibilità all’incontro in tempi brevi, abbiamo deciso di aderire alla serata delle stelle con le candele accese».

Rientra lo sciopero annunciato da Filippo Sparacca ed altri tre concessionari di spiaggia per la serata delle candele, peraltro rinviata a mercoledì sera.

«Come precedentemente evidenziato, la protesta aveva come scopo quello di ottenere un confronto sui temi proposti. Ottenuta l’attenzione – prosegue la nota – richiesta, non c’è più nessun motivo di protesta se non la raccolta firme che per ora, in tre soli giorni ha già superato il numero di mille e continuerà finché sarà necessario».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente 4 escursionisti sorpresi da fortunale Successivo Brutale rapina, il farmacista torna al lavoro