I calzaturieri piangono Lollo Apolloni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montegranaro (Fermo), 21 gennaio 2016 – E’ morto Loredano Apolloni, 59 anni, imprenditore, nonché personaggio molto noto in città. Aveva accusato un improvviso malore domenica ed era stato ritrovato riverso a terra da una familiare: c’era stata la corsa all’ospedale dove l’uomo è rimasto ricoverato tra la vita e la morte fino a ieri mattina quando ha esalato l’ultimo respiro.

Uomo dal sorriso cordiale, Loredano, o Lollo come era chiamato dai più, era un abile venditore e curava la parte commerciale di qualche azienda calzaturiera. Il suo carattere estroverso lo aveva portato a instaurare amicizie con figure di rango nel mondo dello sport, a partire dal calcio e da quella Juventus che è sempre stata la sua squadra del cuore tanto che una lunga e assidua frequentazione lo aveva portato a stringere amicizie importanti nell’ambiente, e ad avere un posto fisso nell’esclusiva Tribuna Agnelli dello Juventus Stadium.

Da buon montegranarese, amava anche il basket che ha sempre seguito ad altissimi livelli e lo scorso anno, era stato designato come presidente di ‘Invictus’, un’associazione di imprenditori che doveva sostenere la Poderosa. Ultimamente stava lavorando alla creazione di un marchio tutto suo, ‘Lollo 1957’ e aveva realizzato un prototipo di calzature che doveva portare la firma di Alessandro Del Piero.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Musicultura, in 46 pronti per le audizioni Successivo Morì dopo un incidente sul lavoro, condannato il collega