– I furti e il vandalismo “fenonemo” da debellare –

Salve lettori del Blog

Mi rattrista molto leggere ancora, queste cose, perchè anche noi del Comitato del Borgo e in special modo io stesso mi sono prodigato con richieste scritte, e protocolli vari, affinchè qualcuno potesse leggere e nonostante cio che è stato scritto vi invito cortesemente a leggere…… anche guardano le date di post…….

(

Sistemi di videosorveglianza per sicurezza centro storico per evitare furti e atti vandalici

Posted: 25th agosto 2011 by Presidente in Richieste Segnalate al Comune
Tags: , , , , , ,

Zona interessata ( i puntini segnalano un corretto posizionamento delle telecamere)

Fabriano 25 Agosto 2011

Alla C.A Sindaco Roberto Sorci
Alla C.A  Assessore dei Lavori Pubblici Sandro Romani
e
P.c. Marco Baffetti Ced

Piazza 26 Settembre 1997 N°1
Fabriano

Oggetto: Sistemi di videosorveglianza per sicurezza centro storico per evitare furti e atti vandalici.

Egregi Signori
E’ già da tempo che gli abitanti del centro storico e molti turisti che vengono a Fabriano, sono vittime di gravi atti vandalici, molti giornali, locali e non ne hanno dato atto, dando una cattiva luce alla città stessa. Molti residenti si trovano ad essere vittime di questi atti sulle loro autovetture, e si trovano a pagare di tasca loro cifre esorbitanti e a perdere mezze giornate lavorative per recarsi o dai carabinieri o negli uffici della polizia per esporre denunce contro ignoti che sono a detta delle forze dell’ordine all’ordine del giorno. Da un controllo fatto dal suddetto comitato siamo venuti a conoscenza che dall’inizio anno, si sono spesi circa 52.000€ in danni subiti sia sulle autovetture che sugli immobili. Molte autovetture sono state “rigate” con chiodi, smontate, verniciate con le bombolette spray, derubate nel loro interno, urinate e defecate. Altro danno invece per quanto riguarda i portoni dei residenti, che di sovente vengono pitturati con pennarelli, rigati, forzati nell’apertura, defecati sia da cani che non, e urinati; sono di sovente usati anche come secchi dell’immondizia (bottiglie e bicchieri sono all’ordine del giorno). Molti portoni sono antichi e rimetterli apposto comporta costi abbastanza alti. Molte sere addirittura in alcune zone ci sono dei veri e propri incontri di calcio, che, provocano oltre ai danni sulle autovetture veri e propri schiamazzi notturni. Ultimamente nel nostro quartiere  sono stati denunciati ignoti (denunce fatte dai Carabinieri) che hanno scassinato i negozi del Papetto, Lenni, e la Merceria Adele in Via Cialdini. Per evitare questa vergogna causata da esagitati mitomani ubriachi e non, si propone alla S.V la necessità di sottoporre le zone che vanno dalla fine di Via IV Novembre, Via Cialdini, Via Madonna delle Grazie e relativo parcheggio, Piazza Garibaldi a controllo di videosorveglianza atto a limitare o perché no ad eliminare simili atti di inciviltà che la città sta purtroppo vivendo. Certi in un vostro impegno in questa delicata richiesta, VI porgo i più cordiali saluti.

Il Presidente

ANDREA POETA
(Comitato del Borgo)

A CUI NON HA MAI RISPOSTO NESSUNO!!!!!!!! 

 

POI:

Alcuni ritagli di giornale de L’AZIONE

Posted: 20th giugno 2011 by Presidente in Notizie dal Comitato
Tags: , , , , , , , ,

 

Questo è quello che è successo e CHE CONTINUA A SUCCEDERE nel nostro quartiere (ci scusiamo per la grandezza delle immagini… se fossero ridotte, non si leggerebbe nulla) appunto il BORGO! Sono ritagli di giornale che abbiamo pubblicato per farli leggere a chi non li ha letti, in modo che TUTTI noi possiamo segnalare ogni cosa che avviene in modo veloce e assiduo. Un invito a tutta la città di Fabriano e in particolar modo al nostro quartiere è di segnalare IMMEDIATAMENTE alle autorità competenti ogni cosa che vedete che non va: schiamazzi-atti vandalici (di qualunque entità essi siano), fare una segnalazione direttamente o al 113 (Polizia di Stato) o al 112 (Carabinieri). NON DOBBIAMO PERMETTERE IN NESSUN MODO CHE IL BORGO E FABRIANO CADA IN MANO A DEI VANDALI SENZA SCRUPOLI… FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE.

(Il Comitato)

 

E VARIE ALTRE CHE VI INVITO A LEGGERE QUI

)

Ecco amici  lettori e amiche lettrici, dopo tutto questo ANCORA per arginare questo fenomeno…. SIAMO A ZERO!!!

Sarà la volta buona che anche i Commercianti sono intervenuti con questo articolo e il Comune farà qualcosa.

NOI LO SPERIAMO TUTTI, ma non ci crediamo più di tanto…

Un saluto

Cav. Andrea Poeta

 

 

Precedente Popolazione in calo... la crisi morde.... Successivo Il Piano del Comune di Fabriano contro i furti e il vandalismo