I giocatori della VL Consultinvest Pesaro omaggiano la patata rossa di Sompiano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Borgo Pace (Pesaro e Urbino), 30 agosto 2015 – C’erano gli stati generali del basket ma anche della politica a Borgo Pace per la presentazione della VL Consultinvest Pesaro.

L’occasione per la presentazione della rosa della prossima stagione e dello staff tecnico e dirigenziale è stata la Sagra della patata rossa di Sompiano che si è tenuta nel weekend scorso a Borgo Pace, dove la squadra pesarese era in ritiro.

Sul palco erano presenti i sindaci dei sette comuni dell’Unione Montana Alto Metauro con il presidente Romina Pierantoni e il presidente della Provincia Daniele Tagliolini assieme a Matteo Ricci, sindaco di Pesaro che ha colto al volo l’occasione del gemellaggio tra costa ed entroterra.

Proprio l’unione del territorio è stata al centro del suo intervento: «La nostra provincia offre dei posti bellissimi – ha detto Ricci – ed è la cosa più sensata che il ritiro della nostra VL si tenga nel nostro territorio. Qui non manca nulla di quello che si può trovare altrove: aria buona, paesaggi da favola e strutture all’avanguardia».

Anche il sindaco di Borgo Pace ha voluto ribadire la necessità e la grande occasione che può derivare per tutti dall’apertura di una realtà come la VL verso l’entroterra. Il presidente Ario Costa ha voluto ringraziare per l’ospitalità ricevuta dalla squadra nella settimana di ritiro a Borgo Pace.

Si è passati poi alla presentazione del roster: prima i giovani aggregati alla prima squadra, poi il nucleo degli americani e infine il gruppo degli italiani, chiudendo con il capitano Nicolò Basile, accolto dagli applausi dei tifosi arrivati fino ai piedi dell’Appennino.

Previsioni per la stagione? «Siamo una squadra giovane – ha detto lo staff del coach Paolini – ma assieme ai difetti di questo aspetto ci teniamo anche i pregi: avremo la sfrontatezza e il coraggio per poter puntare sempre alla vittoria». Nell’occasione l’Unione Montana ha anche premiato Tarciso Cleri, precursore a ambasciatore storico del basket nell’entroterra.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Lovato: «Bellini felicissimo. E già proeittato al futuro» Successivo Addio ad Angelo Emili, storico ambulante