I ladri non hanno limiti, colpo anche dalla dentista

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 3 febbraio 2016 – Continuano a susseguirsi i furti nel quartiere di Porta Maggiore. Nella notte tra domenica e lunedì, infatti, oltre che al bar «Officine del Parco», alcuni malviventi hanno fatto irruzione anche in uno studio dentistico in via Ravenna.

I ladri hanno portato via solamente un po’ di materiale odontoiatrico, come ad esempio alcune turbine, visto che non erano stati lasciati soldi all’interno dello stesso studio.

Il bottino, dunque, si aggira attorno a poche centinaia di euro, anche se in realtà il materiale rubato difficilmente potrà essere utilizzato o rivenduto dai malviventi, essendo ogni oggetto dotato di una propria matricola. Anche in questo caso, come avvenuto per il bar «Officine del Parco», i ladri hanno sfondato una finestra per introdursi all’interno dello studio.

Quest’ultimo, peraltro, era rimasto chiuso per tutto il weekend, da venerdì fino a domenica, con la dottoressa Tempera che si è resa conto di quanto accaduto solamente nella mattinata di lunedì scorso, quando ha riaperto il suo locale.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ancona: lui, la fidanzata e l'amica di lei il ?triangolo? finisce male per il traditore Successivo Anziana mette in fuga due ladri