I ‘manicaretti’ della giovane mogliettina: dosi di eroina pronte per lo spaccio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 30 settembre 2014 – La notte scorsa i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato M.M., una ragazza di 27 anni residente a Porto Sant’Elpidio, per traffico di stupefacenti e porto abusivo di armi.

La giovane, sposata e con precedenti, è stata trovata in possesso di 6 involucri di cellophane termosaldato contenenti eroina e di un coltello di proibito. Il tutto è stato scoperto dai militari nella sua auto durante un controllo.

A casa sua sono venuti alla luce altri 9 involucri di eroina, un bilancino elettronico di precisione e materiale utile al confezionamento di singole dosi.

La donna, dopo le formalità di rito, in stato di detenzione, dovrà affrontare il rito direttissimo disposto dalla competente autorità giudiziaria fermana.



Precedente Guida senza patente uno scooter rubato Successivo Riapre dopo alluvione scuola infanzia