I misteri dell’uomo del terrore. ‘Aveva agganci all’Hotel House’

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 9 marzo 2016 – Uno come tanti. Con un lavoretto temporaneo da manovale, una stanzetta in una casa di Cerreto d’Esi insieme a un connazionale. E contatti che arrivavano fino a Porto Recanati. Sarebbe passato anche per l’Hotel House , ritenuto dall’intelligence americana una delle menti delle stragi terroristiche del museo del Bardo di Tunisi, quando morirono 24 persone e dell’attacco sanguinario ai turisti sulla spiaggia di Sousse dove le vittime furono addirittura 38.

continua a leggere cliccando al seguente link

http://www.ilrestodelcarlino.it/civitanova-marche/misteri-terrorismo-hotel-house-1.1958534

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Prima il fumo, poi le fiamme: auto distrutta. Paura per un 50enne Successivo IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano-