Fabriano – I vandali danneggiano l’albero in Piazzale Matteotti

Albero natale piazzale matteotti

FABRIANO – VANDALI scatenati in piazzale Matteotti dove tagliano i fili di buona parte delle luminarie dell’albero addobbato a tema natalizio nei pressi della sede di Veneto Banca. Il blitz è stato effettuato con ogni probabilità nella notte tra domenica e lunedì per consumare un atto di pura idiozia, in quanto si è provveduto a rendere inattive diverse delle luci piazzare su quel maxi albero naturale che da anni campeggia nella zona tra la filiale dell’istituto di credito e il vicino incrocio che dà su viale Zonghi. Ora, dunque, le luminarie funzionano solo in minima parte e forte è l’amarezza dei commercianti della zona che nelle scorse settimane si erano autotassati per 600 euro complessivi pur di addobbare la pianta. «Chi ha compiuto questo gesto cretino non ha il minimo senso civico», affermano i negozianti che hanno così visto vanificato il loro impegno per rendere più accogliente e festosa l’atmosfera di quell’area. «Noi – affermano i commercianti – ci siamo rimboccati le maniche e ci abbiamo voluto mettere del nostro perché il Natale arrivasse anche in questa zona. Nell’anno in cui il Comune si è tirato indietro lasciandoci praticamente al buio, avevamo voluto impegnarci direttamente per rendere comunque natalizia la veste del piazzale. Ora questo gesto così assurdo non può che amareggiarci». Di sicuro si è trattato di un’azione fine a se stessa, anche perché non si registrano altri tipi di danneggiamenti o tentativi di furto in quella zona. Notizia riferita dal Resto del Carlino

Precedente In preda a un raptus imbraccia un fucile sulla porta di casa Successivo Convenzione ricarica veicoli elettrici