«Il cane non può entrare». E il padrone devasta la salumeria

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 18 novembre 2015 – Entrano in un negozio di salumi con il cane e quando il proprietario chiede di portare fuori l’animale, il padrone dà in escandenscenza e prende a calci tutto quello che trova nel negozio.

Il fatto è successo intorno alle 18.30 nel negozio www.ciauscolo.it, in corso Umberto I. Una coppia è entrata nel negozio con il cane, ma quando il titolare del negozio gli ha detto che l’animale non era gradito il padrone ha iniziato a prendere a calci tutto quello che ha trovato, ciauscoli e salumi compresi. L’uomo, poi, si è dileguato lungo il corso. Il titolare del negozio, però, non si è scomposto più di tanto e, in attesa dei carabinieri, ha iniziato a offrire ‘la merenda’ ai passanti.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Porto San Giorgio, la fornace perde i pezzi Crollata la lamiera dell'enorme camino Successivo Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?.....