Il Carnevale dei bambini, tutti in maschera

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro Urbino), 8 febbraio 2015 – Un mare di 500 piccoli studenti della città è sceso stamane, in maschera, in viale Gramsci. Tra loro i circa 75 bambini dell’istituto comprensivo Padalino, scuola elementare Luigi Rossi, con “Fin che la… scuola va” con decine di piccole barche e marinai a sottolineare le difficoltà in cui versa il mondo scolastico; i 100 alunni del circolo didattico San Lazzaro, scuola primaria Corridoni a rappresentare i “Doni carichi di valori colorano il Carnevale” su ispirazione della poesia “Un dono” del Mahatma Gandhi; le due sezioni della scuola dell’infanzia San Sebastiano di Bellocchi dell’opera Don Orione e i loro alimenti che faranno una “Colazione sull’erba”; due sezioni dell’asilo di Marotta delle Maestre Pie Venerini farà del corteo un’ “Emozione insieme tanti piccoli folletti; non sono mancati all’appello “I Cesarini”, il gruppo di genitori e figli della scuola Montesi di S. Orso e neanche i giovanissimi del comitato provinciale dell’Unicef con la mascherata “Piccoli arabiti… crescono” per ricordare il diritto “di ogni bambino ad avere un’identità”. In corteo anche “L’Allegra e colorata peperonata” di Casa Penelope, la “Dama Nera in Maschera”, il gruppo danza “Happy Days”, le mascherate “Costa Parchi” e “I Minion”, il Pupo 2015 “El Bugiardon”, i carri di seconda categoria “Allegria” e “Te dag el brudett” e i gruppi in costume di Acqualagna e Montegranaro di Fermo.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Monsampolo, va a fuoco il capannone: le fiamme danneggiano i macchinari Successivo Ritrovato dopo tre giorni l'operaio disperso. E' vivo