Il Carnevale scalda i motori: pronti 5 carri e tante maschere

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 3 febbraio 2016 – Ultimi preparativi per il Carnevale Maceratese, organizzato dalla Pro Loco di Piediripa, con il patrocinio del Comune e della Provincia e della Regione, che si svolgerà domenica nella cornice dei giardini Diaz.

Ad animare la giornata, con la madrina d’eccezione Anna Falchi, saranno diversi carri: da Montegranaro arriveranno i carri ‘Il mondo dell’arte’ e i ‘Pirati dei caraibi’, da Corridonia ‘Supermario’, da San Girio – Potenza Picena ‘Nella vecchia fattoria’, da Monte San Giusto ‘Giubileo della Misericordia’, mentre i gruppi saranno Frati minori e maggiori (Compagnia del Borgo Montecosaro), La macchina che non inquina (Monte San Giusto) e La regina Elisabetta (Madonna del Monte).

A questi si aggiungeranno quelli allestiti dagli infaticabili soci della Pro Loco di Piedirpa: Tutti clown, con tanti ragazzi mascherati da pagliacci, quello ispirato al Canto della Pasquella per ricordare quanto l’associazione si è adoperata per raccogliere fondi a favore dell’Istituto Bignamini di Falconara che, come sempre, sarà presente alla manifestazione con una piccola rappresentanza di ragazzi ai quali verrà consegnato il contributo.

Infine ci sarà Dolce carro con i dolci, il vino e i salumi che le “vergare” della Pro Loco di Piediripa offriranno gratuitamente a tutti gli intervenuti.

Ma il Carnevale Maceratese sarà animato anche dalla Banda Città di Petriolo, dalla Banda La Lombarda anni 70 di Santa Maria Nuova e dalla Compagnia alfieri e musici storici del G.A.M.S. di Servigliano.

In caso di maltempo i festeggiamenti saranno rimandati a domenica 14 febbraio.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Famiglie in difficoltà, arriva il baratto Successivo Dai led alle scritte sui muri: Dante Fazzini guida la protesta