Il centro storico preso a “bottigliate” dai barbari…


2013-03-26 15.21.51

Fabriano – Gentilissmi lettori e lettrici del Blog

Questa foto conferma che Fabriano è stata invasa definitivamenente dai barbari. Come si vede dalla foto (parcheggio di Via Filzi dietro il mercato coperto) possiamo capire del perchè ci sono atti vandalici gratuiti e continui nel nostro amatissimo centro storico fabrianese (uno dei più belli d’Italia). La segnalazione mi è pervenuta da un abitante della zona  il quale, ogni giorno cerca di tenere pulito quantomeno da vetri e dalle sporcizie. Lo stesso ha aggiunto che – proprio ieri mattina ha tolto da quella finestra circa una decina di bottiglie tra cui anche bottiglie vuote di super alc0lici anche messe sulle autovetture in sosta -; oggi pomeriggio a distanza di ventisei ore lo spettacolo è stato di contare ben sei bottiglie di birra. Abbiamo segnalato molte volte lo stato di degrado in cui versano alune zone del centro storico e da come si nota, niente è stato fatto. Dobbiamo assolutamente arginare l’abuso di alcol che fanno molti minorenni, che dopo aver fatto il pieno, si sentono autorizzati, da non si sa chi, a fare ciò che gli pare con il mondo che li circonda. Se non si controlla questo, sarà difficile fermare questo triste fenomeno di vandalismo barbaro, una persona sobria e normale, di certo non si mette ad arrecare danno alle cose che lo circondano, invece una persona in preda ad alcol e a sostanze stupefacenti si sente in diritto di fare come e cosa vuole, perchè forse si sente più macho o forse più stupido. Basti pensare che sabato sera, sono tornato a casa verso le 23,30 da una gita fuori porta. Mentre scaricavo la macchina con delle borse, sul portone della mia abitazione, un ragazzo stava seduto tranquillo  fumando “diciamo” una sigaretta…. Beh non ci crederete non si è spostato per niente e non ha visto ne il sottoscritto, ne mia moglie, ne mia figlia, ne il resto… ed era in Via Cialdini in pieno sabato sera… Questo è ciò che accade nel triangolo delle bevute a Fabriano, in piena età moderna e tecnologica dove i barbari sono tornati a dettare legge e tutto ciò “non ci piace”  per niente. Quì oltre alle spycam ci vogliono controlli più severi, in un periodo di crisi generale dove Fabriano si vuole rilanciare a livello turistico di certo questo è uno scadente biglietto da visita.

Il Presidente

Andrea Poeta

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Spinge l'auto in panne e ne viene investito: muore in ospedale Successivo Urbino, sversano gasolio in centro. Scattano sequestri e denunce