Il Fano convince ancora, Gucci stende l’Agnonese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 10 gennaio 2016 – Basta un gol di Gucci al Fano per avere ragione di una coriacea Agnonese che fino all’ultimo ha cullato il sogno di uscire imbattuta dal «Mancini». I granata marchigiani dominano nettamente tutto il primo tempo grazie ad un atteggiamento offensivo dettato da un 4-3-3 con il trio d’attacco Sivilla, Ambrosini, Gucci. È proprio quest’ultimo al 35’ ha segnare di testa su un traversone dalla sinistra di Sivilla. Gli ospiti protesteranno per un fallo compiuto su Chiochia che avrebbe poi toccato il pallone con la mano facendolo rimbalzare sulla testa di Gucci. Pochi minuti prima (32’) il Fano aveva colpito il palo esterno con una conclusione da fuori di Sivilla sugli sviluppi di una punizione calciata in area da Borrelli. Nella ripresa il gioco è stato più equilibrato con l’Agnonese che ha guadagnato terreno ma non ha mai impensierito la porta difesa dal giovane Marcantognini, sostituto dell’infortunato Ginestra. L’Alma si è limitata a controllare gli avversari, agendo di rimessa, anche negli ultimi minuti quando è rimasta in dieci per l’espulsione diretta di Sartori (87’).

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Contro la Regione 55 mani alzate. "Revocare subito le delibere sulla sanità" Successivo Quel solco tra sindaci Pd e gli altri, ma l’assemblea alla fine vota unita