Il Fano sfata il tabù Agnone

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 13 settembre 2015 – Il Fano quest’anno non intende lasciare punti per strada. Al Civitelle di Agnone per i granata è arrivata la seconda vittoria di fila e quel che più conta su un campo munito, dove in passato avevano patito cocenti delusioni.

Vittoria firmata da un gran gol di Davide Borrelli, uno dei granata, che a metà secondo tempo ha scaraventato in rete, a volo di sinistro, un pallone rintuzzato di testa dall’ex Cossu.

La squadra di Alessandrini, dopo un primo tempo guardingo (zero occasioni su entrambi i fronti) è uscita fuori nella ripresa, legittimando il risultato dopo il vantaggio con una serie di altre occasioni (le più ghiotte per Gucci e Sivilla). Nel finale i granata hanno dovuto subire il ritorno dell’Agnonese (gol annullato a Pifano sugli sviluppi di un calcio d’angolo) ma hanno saputo stringere i denti.

Vittoria davvero pesante. E mercoledì al Mancini contro la Folgore Veregra (ore 19) la squadra granata si presenterà al pubblico da co-capolista (insieme al Monticelli) e punterà ad allungare.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Scandalo doping alla Quintana, Castelli: «Sanzioni esemplari e implacabili» Successivo Bimbo muore a nove mesi: era in coma da fine marzo