Il Fano si ferma alla stazione di Isernia: un punto che salva il primato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Isernia, 20 settembre 2015 – Dopo tre vittorie consecutive per il Fano arriva la frenata di Isernia. Sul campo dei molisani finisce 0-0 al termine di una partita brutta, povera di gioco e molto agonistica. I ragazzi di Alessandrini soffrono la fisicità dei locali e un campo non proprio all’altezza. Il primo tempo è senza vere occasioni da rete: si segnalano solo una rete annullata a Borrelli per fuorigioco e un tentativo di Panico. Da registrare anche l’uscita di Torta per un infortunio muscolare; al suo posto Mei.

Nella ripresa il Fano soffre l’Isernia per oltre un quarto d’ora, rischiando di subire il gol al 5’ quando Scimò di testa manda fuori da pochi passi. Poi l’Alma si riprende, alza il baricentro e si rende pericolosa con Sivilla che al 29’ si incunea in area ma al momento di concludere viene recuperato da Papa. Il Fano resta comunque in vetta con 10 punti insieme a Samb e Monticelli. Domenica prossima al Mancini arriva la Recanatese.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente La Samb vince con il minimo sforzo e agguanta la vetta della classifica Successivo Centra un palo della luce e si ribalta con l'auto, è gravissimo