Il funerale di Francesca Ricci: "Senza Chicca nulla sarà più come prima"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Morciola (Pesaro), 20 novembre 2015 – Oltre mille persone hanno partecipato oggi al funerale di Francesca Ricci, la pallavolista diciannovenne scomparsa martedì nella sua casa universitaria di Bologna, a seguito di improvviso malore.

La cerimonia era fissata per le 14,30 nella chiesa di Morciola, ma il lento afflusso di persone, determinate a stringersi attorno ai familiari di Francesca, è iniziato con largo anticipo, tanto che il parroco, don Salvatore, si è trovato a preparare l’altare davanti ad una chiesa stipata di persone in religioso silenzio.

Tantissimi i giovani, in piedi, seduti, ovunque. Tante persone erano fuori quante erano dentro: nonostante le volte del corpo centrale siano molto alte, la forte tensione emotiva ha appesantito l’aria a tal punto che i volontari della Croce rossa, durante la funzione hanno soccorso due signori in difficoltà.

Da giorni la prematura scomparsa della giovane tiene in scacco un’intera comunità. Il senso del quotidiano sembra essersi perduto perché «senza Chicca nulla sarà come prima».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Vaccino contro l’influenza, nelle Marche 250mila dosi gratis Successivo "Mitico Tango" in scena a Cagli