Il medico va in vacanza: i ladri gli svaligiano la villetta

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Senigallia (Ancona), 12 gennaio 2015 - Ladri in casa di un medico senigalliese che si trovava in vacanza. Il furto è avvenuto durante la notte in un casolare tra San Silvestro e Ostra, mentre il medico senigalliese era fuori città. I ladri hanno approfittato della sua assenza e del fatto che l’abitazione si trova in una zona periferica e poco illuminata, anche se non distante dalla strada provinciale che collega Senigallia ad Ostra. I malviventi hanno avuto la possibilità quindi di scavalcare la recinzione e quindi introdursi nella proprietà del professionista.

Una volta raggiunta la casa, hanno forzato una delle finestre, da dove hanno raggiunto le stanze interne. Qui hanno rovistato dappertutto indisturbati in cerca di soldi e preziosi. Ma oltre a qualche oggetto in oro ed altri monili, i ladri hanno anche rubato un computer.

L’entità del colpo non è stata ancora quantificata. Avvisato del raid ladresco, il medico è rientrato a Senigallia interrompendo le vacanze. Ha così avuto l’amara sorpresa di trovare l’abitazione messa a soqquadro. Ed ha anche dovuto effettuare un primo sopralluogo per verificare che cosa gli fosse stato sottratto. Ed un paio di furti si sono registrati l’altra notte ai danni di auto in sosta in prossimità della discoteca ‘Mamamia’. Ignoti hanno forzato le portiere e si sono impossessati di borselli che si trovavano nell’abitacolo. All’interno soltanto poche decine di euro.

Restituita alla scuola d’Infanzia “L. Lombardi” di Ostra Vetere la radio-stereo con lettore cd, che era stata rubata lo scorso 17 novembre. A consegnare la radio al dirigente scolastico Savore, è stato il comandante della locale stazione carabinieri, Gennaro Idea accompagnato dai militari Ciro Aymino e Gregorio Calò, alla presenza del sindaco, Luca Memè e dell’assessore Martina Rotatori. Presenti anche due agenti di Polizia locale del nuovo assetto Ostra-Ostra Vetere-Trecastelli. Lo stereo era stato acquistato con i proventi della prima edizione di ‘Pasticcieri pasticcioni’ . Né il dirigente scolastico, né il personale si sarebbero mai aspettati che qualcuno avrebbe preso di mira anche la scuola, portando via l’attrezzatura utilizzata per la didattica. I carabinieri però, da qualche tempo sulle tracce dei malviventi dopo i numerosi altri furti avvenuti a Ostra Vetere a novembre. Così sono riusciti a recuperare lo stereo insieme a numerosa altra refurtiva.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Distrazione fatale, perde il controllo sfonda il guardrail e vola dall'asse Successivo Luce si mobilita contro la centrale di stoccaggio