Il pesce fresco ‘puzza’ di hashish, arrestato il pusher del porto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 17 giugno 2015 – Stamattina è stato tratto in arresto un tunisino per spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto scaturisce da alcuni controlli operati negli ultimi giorni, durante i quali gli investigatori avevano notato diversi giovani dirigersi verso la zona portuale per delle brevi puntate.

Ipotizzando che l’interesse dei giovani non fosse mosso da motivi turistici, i militari, nella mattinata odierna, hanno sottoposto a controllo la darsena, mimetizzandosi tra i pescatori e i normali cittadini interessati all’acquisto di pesce fresco.

Nella tarda mattinata la pazienza degli investigatori è stata premiata; un tunisino, già noto per precedenti di spaccio, è stato notato sopraggiungere sulla banchina e salire su un peschereccio privo di equipaggio; lì l’uomo ha depositato una busta in un secchio, è sceso dall’imbarcazione e si è seduto al tavolino di un bar.

Dopo poche decine di minuti gli investigatori hanno visto sopraggiungere un giovane che si dirigeva spedito verso il tunisino; scambiate poche parole, quest’ultimo è salito nuovamente sulla barca e ha iniziato ad armeggiare con la busta che vi aveva depositato poco prima; tornato sulla banchina, tentando di nascondersi tra le auto in sosta, l’uomo ha consegnato al giovane quello che poi risulterà essere un pezzo di hashish di due grammi.

Gli investigatori sono intervenuti immediatamente recuperando, tra gli sguardi attoniti dei pescatori e dei passanti, la sostanza ceduta e un altro pezzo analogo che il tunisino conservava nella sua tasca. Un immediato controllo del peschereccio su cui il tunisino era salito ha portato al recupero di altri 20 grammi circa di hashish, già suddivisi in dosi che l’uomo aveva abilmente nascosto in una busta contenente pesce fresco. Il tunisino – F.R., 45 anni – clandestino ma di fatto domiciliato da anni ad Ancona, è stato tratto in arresto in attesa delle determinazioni del Tribunale, attese per la mattinata di domani.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Volano oggetti dalla casa in Via Foscolo, gli agenti fanno irruzione dalla finestra Successivo Scippa e malmena ex convivente