Il procuratore Seccia: “La criminalità economica è la vera emergenza”

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fermo, 25 settembre 2014 – Intervistato sulla situazione della sicurezza nel Fermano, dopo i ripetuti episodi di violenza legati al controllo della prostituzione e la maxi operazione antidroga ‘Conventus’, il procuratore di Fermo Domenico Seccia ha detto che “siamo pieni di criminalita’ economica, che e’ la vera emergenza, sia per il periodo particolare di crisi, sia perche’ le imprese falliscono, per cui aumentano non solo coloro che sono disoccupati ma pure quelli che non sono in cerca di lavoro ma attratti da facili guadagni”.

Complessivamente pero’, il Fermano resta un territorio ”collaborativo, dove c’e’ fiducia nella giustizia”.



 

Precedente Selfie con Berlusconi costa il posto a Bugaro Successivo Pizzicato al volante della Ferrari clonata Giallo sulla provenienza della supercar