Il sindaco da Fiorello: i vigili la multano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 2 novembre 2015 – L’auto del sindaco multata in divieto di sosta e sopra il marciapiede, galeotto fu l’abbraccio pacificatore con Fiorello (video) al Teatro delle Muse. Il primo cittadino ha beccato la multa proprio sabato sera, la sua auto, una vecchia Alfa, parcheggiata a due passi dal teatro, all’inizio di via della Loggia. La fretta, la confusione, la difficoltà di trovare un posto a quell’ora sono stati fatali per Valeria Mancinelli che, all’uscita dalla serata con Fiorello, ha dovuto, gioco forza, recuperare il biglietto dal tergicristallo: si trattava di una multa ‘aggravata’, nel senso che per la sua auto, posteggiata in maniera chiaramente irregolare, è scattata una sanzione amministrativa da 85 euro. Non un normale divieto di sosta, quanto divieto di sosta sopra un marciapiede.

Ora, come da regolamento, il sindaco, come tutti i cittadini da lei amministrati, avrà la possibilità di regolare il pagamento della sanzione con diverse modalità, compresa quella dello sconto sulla tariffa in caso di saldo anticipato entro cinque giorni dall’emissione della multa. A far scattare la contravvenzione sono stati i vigili urbani, ossia gli stessi dipendenti dell’amministrazione comunale, a conferma della trasparenza del corpo e del personale tutto. Probabilmente gli agenti non avranno neppure avuto la percezione che staccando quel tagliando avrebbero punito proprio il loro massimo superiore, ma essendo ligi al dovere non avrebbero comunque eccepito sulla regolarità della procedura. Quella Alfa Gt andava multata in quanto parcheggiata in un punto in cui dava intralcio alla circolazione. In quel tratto, all’incrocio tra via della Loggia e piazza della Repubblica, la strada diventa un imbuto e l’eventuale sosta dei mezzi crea notevoli problemi al traffico.

Gli esercenti della zona hanno segnalato la presenza dell’Alfa di Valeria Mancinelli, così come altre auto posteggiate davanti alla sua, anch’esse in divieto di sosta. Davanti alla scalinata di ingresso del palazzo della Rai e di Confcommercio ci sono parcheggi per disabili e per carico e scarico, comunque passabili di sanzione, ma le auto creano meno problemi alla viabilità. Sabato sera il sindaco Mancinelli aveva deciso di partecipare alla serata conclusiva dello spettacolo di Rosario Fiorello. Tra i due, i giorni precedenti, c’era stato un dialogo fitto, seppur a distanza, un botta e risposta, e la sua visita allo showman aveva, di fatto, sancito la ‘pace’ tra loro. Forse, a causa del caos traffico in cui versava il centro cittadino, il sindaco Mancinelli non ha pensato al rischio che stava correndo. I vigili in servizio l’altra sera non hanno potuto non svolgere il proprio dovere, tra l’altro chiamati proprio a dirimere un problema di viabilità.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Fabriano - Commercianti esasperati: «Lampioni spenti e rifiuti, il centro è un far west» Successivo Potena Picena, schianto lungo la pericolosa strada Regina: due feriti gravi