Il Tar dà ragione ai russi: accolto il ricorso contro il Comune

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Recanati (Macerata), 24 luglio 2014 – Il Tar delle Marche ha accolto il ricorso della Coneroblu contro il Comune di Porto Recanati. Nodo del contendere c’è la lottizzazione sulla collina del Burchio: il progetto presentato da investitori russi prevedeva la costruzione di decine di villette e di un megaresort a Montarice. Il piano, approvato dalla giunta Ubaldi, era stato poi bocciato dal consiglio comunale con Sabrina Montali sindaco. La Coneroblu aveva quindi presentato ricorso al Tar e chiesto un mega risarcimento.

Servizio in aggiornamento

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Asili a rischio chiusura, in bilico 20 posti di lavoro Successivo Apecchio, vola nella scarpata con la Punto Grave giovane soccorso dall'eliambulanza