Il Tartufo di Acqualagna conquista anche l’Expo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 13 ottobre 2015 – La presentazione ufficiale del 50esimo anniversario della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Acqualagna (1966-2015), in programma il 25 e 31 ottobre e 1, 7, 8, 14 e 15 novembre prossimi, è avvenuta a Expo Milano 2015, palcoscenico straordinario per la qualità, tradizione e innovazione alimentare: valori e obiettivi condivisi da Acqualagna, capitale del Tartufo.

A partire da domenica 25 ottobre, per quattro weekend e per un totale di sette giorni, Acqualagna invita i visitatori italiani e stranieri a immergersi in una tradizione secolare attraverso la grande mostra mercato, il salotto da gustare tra showcooking con chef stellati, esibizioni, sfide tra vip in cucina, spettacoli e degustazioni, percorsi, laboratori didattici e creativi per adulti e bambini, esperienze sensoriali, visive e olfattive insieme a momenti di grande passione nell’assaggio di un sapore unico, il più prezioso di questa terra.

Nelle foto: Il sindaco di Acqulagna Andrea Pierotti con il direttore de “Il Giorno” Giancarlo Mazzucca, nella sede della redazione milanese dove gli ha fatto visita e presentato le novità e il ricco programma della cinquantesima edizione. QN Quotidiano nazionale, che raggruppa la testata storica milanese, è media partner della Fiera di Acqualagna.

E all’Expo sempre il sindaco Andrea Pierotti con la delegazione acqualagnese e con Oscar Farinetti. Il fondatore di Eataly tornerà a fare visita alla Fiera di Acqualagna. Sarà, infatti, domenica 8 novembre al Teatro Conti per l’assegnazione del Premio “Enrico Mattei città di Acqualagna: l’uomo, l’imprenditore” che andrà a un abile e capace imprenditore delle Marche per aver saputo proiettare al meglio la sua impresa verso una dimensione internazionale. (Enrico Mattei, fondatore e presidente di Eni, nacque ad Acqualagna il 29 aprile 1906).

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano – La Frazione di Cancelli, senza illuminazione pubblica da tre giorni Successivo 1.602 nuovi docenti per potenziamento