Il trattore si sfrena, agricoltore viene travolto e si salva per miracolo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Acquaviva Picena, 14 agosto 2015 – Un agricoltore di 72 anni è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro accaduto ieri pomeriggio in contrada Paterno di Acquaviva Picena. L’uomo si trova ricoverato all’ospedale di San Benedetto, anche se sul posto era stato chiesto l’intervento dell’eliambulanza che avrebbe dovuto portarlo al Torrette di Ancona. L’uomo, G.M. agricoltore del luogo, non ha mai perso conoscenza ed ha riportato traumi di una certa entità alla schiena. Secondo una prima ricostruzione, l’agricoltore stava facendo un trattamento alla vigna, impiegando il suo trattore cingolato, su un terreno piuttosto scosceso. A un certo punto ha bloccato il mezzo agricolo, ha tirato il freno a mano ed è sceso. Pochi attimi dopo il trattore si è messo in movimento e l’anziano agricoltore ha cercato di risalire sul mezzo che stava scivolando a valle. Una mossa molto pericolosa, tanto che un piede gli è rimasto bloccato tra il cingolo e il parafango dello stesso. Il trattore si è fermato e lui è rimasto nella scomoda posizione fino a quando è arrivato un vicino di casa che la vittima dell’infortunio era riuscito a chiamare col telefonino. E’ stato poi quest’ultimo a chiedere l’intervento del 118 che ha inviato un equipaggio della Potes di San Benedetto e l’eliambulanza di Ancona. Valutata la situazione, il velivolo è tornato al Torrette e il paziente trasportato al Pronto Soccorso con l’ambulanza. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di San Benedetto.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Spavento per due anziani, si ribaltano e restano incastrati nell'auto Successivo Ecco come la ristrutturazione del Collegio Tridente è finita in un cassetto