Il vescovo benedirà le salme dei piloti vittime dello scontro tra Tornado

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ascoli Piceno – 31 agosto 2014 – Il vescovo di Ascoli Piceno, monsignor Giovanni D’Ercole, benedirà il 1° settembre all’obitorio dell’ospedale Mazzoni le salme dei quattro piloti morti nell’incidente tra jet militari il 19 agosto scorso. Non potendo partecipare personalmente ai funerali perché impegnato in esercizi spirituali con la Diocesi nel monastero di Valledacqua, il presule si recherà all’ospedale dove sono conservati i resti dei corpi delle quattro vittime, per recargli la benedizione prima della loro partenza per la base militare di Ghedi (Brescia). Il vescovo di Ascoli, che nell’Abbazia di Valledacqua celebrerà una messa in ricordo dei piloti, ha fatto pervenire a monsignor Santo Marcianò, arcivescovo Ordinario Militare in Italia, un messaggio di cordoglio e partecipazione.



Precedente Miss Meticcia, ecco i cani più belli Successivo Vescovo Ascoli, morte piloti ha scosso tutti