Il vescovo in campo per salvare ​l’Elettromeccanica Adriatica

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
ASCOLI – Per scongiurare che l’Elettromeccanica Adriatica delle famiglie Benigni e Rossi che dà lavoro a 180 dipendenti possa sciogliersi in tribunale il 13 novembre scende in campo monsignor Giovanni D’Ercole.

Precedente Cade in mountain bike, salvato con l’elicottero Successivo La Provincia non è cosa loro