Immigrazione, centri sociali contro Fratelli d’Italia: tensione in centro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ancona, 15 novembre 2014 – Momenti di tensione in centro, dove vanno in scena due diverse manifestazioni: da una parte c’è Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, formazione politica di destra; dall’altra i centri sociali (FOTO).

L’oggetto del contendere è l’ex Tubimar, nell’area portuale, che sarebbe utilizzato quale centro di prima accoglienza nel caso di sbarchi di migranti.

Dal gruppo dei centri sociali, una trentina in tutto con cartelli antirazzisti, è partito un fumogeno verso gli altri manifestanti. Nessuno è stato colpito. La zona è stata intanto interdetta al traffico, mentre il gruppo di FdI-An ha raggiunto l’aula consiliare per assistere a un convegno pubblico organizzato da Forza Italia sulla questione.

Un altro presidio, questo di Forza Nuova, è in corso nella zona del Passetto con una ventina di partecipanti. Le forze di polizia presidiano in assetto antisommossa.



 

Precedente Ex Tubimar, manifestazioni ad Ancona Successivo Il ministro Gentiloni ricorda Marco Beci Spacca: "Vive nella memoria di tutti noi"