Immobili in vendita, ennesimo flop per l’asta, il Comune ci riprova

comune di fabriano

IL BORGHIGIANO – FABRIANO – IL COMUNE riprova subito a fare casa dopo il nuovo flop per l’asta degli immobili comunali. Già il 19 febbraio infatti saranno di nuovo in vendita i lotti che non hanno ricevuto grande apprezzamento nella tornata della scorsa settimana. Forse potrebbe esserci anche un problema di prezzo alla base della scarsa appetibilità, sta di fatto che degli undici lotti disponibili nella sessione della settima passata, l’unico assegnato è stato quello riferito a un terreno in via 24 maggio con un investimento di 23mila euro. Nel complesso, dunque, un altro incasso minimo per il Comune che pure continua a sperare nelle alienazioni di immobili per cercare fondi per le opere pubbliche e la manutenzione di verde pubblico e strade. Per il momento restano quindi senza acquirenti l’ex cinema Montini – inattivo ormai da svariati anni – posizionato nella centralissima via Balbo con base d’asta di 464mila euro. Sempre nella stessa via si trova l’edificio del circolo Gentile acquistabile per non meno di 272mila euro. Tra gli immobili più costosi anche quello che al civico 12 di piazzale Matteotti ospita il Bar della Nave cedibile a 280mila euro. Alle stesse cifre i locali verranno dunque riproposti nella sessione in programma il 19 febbraio. In caso di nuovi invenduti sarà l’amministrazione comunale a decidere se effettuare ancora l’asta magari con un eventuale ritocco dei costi verso il basso.

Notizia riferita dal Resto del Carlino

Precedente SANITA’, TERZONI (M5S): “SUL CASO LISTERIA NELLE MARCHE SERVE INDAGINE. INTERROGAZIONE ALLA LORENZIN” Successivo Sassocorvaro, una giovane scompare dalla casa alloggio. Appello su Fb