Imprenditore di 48 anni s’impicca in azienda Il corpo scoperto dagli operai

imprenditore

Si è tolto la vita impiccandosi all’interno della propria azienda all’interno dell’area ex Eco di Recanati: la vittima è un imprenditore di 48 anni del ramo elettrico. La scoperta è stata fatta questa mattina poco prima delle otto da due dipendenti che stavano entrando in azienda per iniziare il turno di lavoro. Secondo i primi accertamenti la morte dell’imprenditore recanatese risalirerebbe a pochi minuti prima della scoperta fatta dagli operai. Sul posto l’ambulanza del 118 ma il medico non ha potuto far altro che certificare l’avvenuto decesso. Rilievi in corso da parte dei carabinieri. In azienda nessuna lettera per spiegare i motivi del gesto.

Ce lo ha riferito il Corriere Adriatico

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Macerata, fumo nero in ospedale paura nella notte al Santa Lucia