In auto con un borsone pieno di arnesi da scasso, denunciati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Treia (Macerata), 1 marzo 2015 – Fermati con il portabagli pieno di attrezzi da scasso. Quattro giovani nei guai. E’ successo verso le due di sabato notte a Passo di Treia, dove i carabinieri del Radiomobile hanno intimato l’alt a una Volkswagen Passat. All’interno c’erano quattro giovani, tutti di origine rumena e residenti a Castelraimondo, di un’età compresa tra i18 e i 29 anni. La prima cosa che hanno notato i militari è stato il fatto che i quttro avevano le scarpe sporche di fango fresco. Così sono passati a un controllo più accorato. E dal portabagagli è spuntato fuori un borsone pieno di arnesi da scasso: cacciaviti, punteruoli, torce e coltelli. Non è stata trovata refurtiva e i quattro sono stati denunciati per possesso ingiustificato di arnesi da scasso.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il lavoro c’è, ma vale appena 2.80 euro all’ora Successivo Primarie Pd: raid dei vandali prima del voto. Seggio nel mirino