Incendio a Monte Misio: denunciato titolare azienda pirotecnica

Il Borghigiano Il Resto del Carlino
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli, 15 agosto 2014 – Il titolare di un’azienda produttrice di fuochi pirotecnici è stato denunciato dal Corpo Forestale dello Stato per aver appiccato un incendio in località Monte Misio di Rotella.

Il rogo, che minacciava di bruciare una pineta, in una località nella quale erano presenti numerose abitazioni, ha impegnato le squadre di spegnimento già dalle ore 22.30 di ieri , ed è stato domato solamente in tarda mattinata.

Contestualmente alle attività di spegnimento, i reparti investigativi antincendio boschivo della Forestale sono stati impegnati nelle indagini di repertazione, analisi delle tracce presenti sul posto, ed individuazione dei testimoni in grado di riferire sui fatti.

Subito sono emerse le responsabilità del titolare della ditta di fuochi pirotecnici, un trentaduenne di Appignano del Tronto il quale, rintracciato dagli agenti a Silvi Marina in Provincia di Teramo, mentre si accingeva a bruciare altri artifici pirotecnici in occasione di una manifestazione locale, ha confessato di aver causato il rogo.

Denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, l’uomo è indagato per aver cagionato un incendio boschivo e rischia pene che prevedono la reclusione da uno a cinque anni.




Source:

Incendio a Monte Misio: denunciato titolare azienda pirotecnica

Precedente Tragedia nei cieli di Fano: il paracadute non si apre, 40enne si schianta al suolo Successivo Cavalcata dell’Assunta, Contrada Campigione cala il poker