Incendio in piena notte, danneggiate due auto sospetto del dolo

incendio auto

 

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARHCE – Sulle origini del rogo sta indagando la polizia. L’allarme è scattato l’altra notte alle 2,30 e all’arrivo dei vigili del fuoco le fiamme erano già alte. L’incendio è partito da una Fiat Punto e poi si sono estese anche alla vettura parcheggiata vicino, una Citroen Saxo. Per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza le auto i vigili del fuoco hanno lavorato per circa un’ora.  Non ci sono dubbi sul fatto che l’incendio sia doloso perché è stato innescato con della diavolina. Le auto coinvolte sono di una coppia di coniugi ed erano in sosta in un cortile adibito a parcheggio condominiale. La Punto è andata completamente distrutta, l’altra auto è stata danneggiata nella parte anteriore. E’ successo a Jesi e ce lo riferisce Il Corriere Adriatico

Precedente Nonnina da record, Maria Illuminati festeggia 109 anni Successivo San Benedetto, pietre contro l’auto del giudice