Incidente in Bolivia, è morto anche Lorenzo Ricciardi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Bolivia, 31 agosto 2014 – Lorenzo Ricciardi, 30 enne di Montemarciano, è una delle tre vittime italiane dell’incidente avvenuto in Bolivia, in cui hanno perso la vita anche turisti italiani. Il giovane è stato estratto vivo dal pullman, ma è spirato poco dopo in ospedale. Di professione idraulico, nato e cresciuto nell’anconetano, Ricciardi era partito a Ferragosto per un viaggio organizzato all’insegna dell’avventura. Aveva conosciuto i compagni di viaggio, un romano e un altro connazionale originario de L’Aquila, al momento della partenza e sarebbe rientrato venerdì, dopo tre settimane di permanenza.

Stanotte attorno alle 2 i carabinieri della Compagnia di Ancona, allertati dell’Ambasciata italiana in Bolivia, hanno avuto il triste compito di avvertire i familiari. Ricciardi, appassionato di sport in particolare acquatici, lascia anche la fidanzata, che era rimasta in Italia. Lorenzo Ricciardi non figurava tra le vittime inizialmente indicate perché è morto alcune ore dopo in ospedale. Gli altri due italiani, il laziale e l’abruzzese, sono morti anche loro, uno sul colpo, l’altro in ospedale come Lorenzo.



Precedente Ancona, in coma il giorno delle nozze: Mirko non ce l'ha fatta Successivo Da Londra ad Ancona per celebrare il matrimonio con due limousine