Incidente in galleria sulla A14 Muore bimbo, gravi madre e sorella

FONTE IL RESTO DEL CARLINO
Scontro fra un Suv e un mezzo pesante nella galleria Acqua Rossa fra Grottammare e Pedaso in direzione Ancona

Un'ambulanza (Cardini)

Un’ambulanza (Cardini)

Fermo, 13 maggio 2013 – Incidente mortale sulla A14 Bologna-Taranto poco prima della mezzanotte: nel tratto compreso tra Grottammare e Pedaso all’altezza del km 297, all’interno della galleria Acqua Rossa, in direzione di Ancona si e’ verificato uno scontro tra un’auto e un mezzo pesante.

Un bambino di 11 anni ha perso la vita e cinque sono rimaste ferite. Sono in condizioni gravissime la mamma e la sorella del piccolo. Le donne sono entrambe ricoverate in prognosi riservata nell’ospedale di San Benedetto del Tronto. La famiglia, composta in tutto da sei persone, residenti in parte a Casalmaggiore (Cremona) e in parte a San Giovanni in Croce, in provincia di Parma, viaggiava a bordo di un’Opel ‘Frontera’ proveniente dalla Puglia, dove aveva partecipato a una cerimonia, e stava rientrando a casa.

Alla guida lo zio del bimbo morto. L’uomo, P.D.C., 43 anni, intorno alle 23:30, in fase di sorpasso all’interno di una galleria ha urtato prima il rimorchio e poi la motrice di un tir, probabilmente a causa dello scoppio di uno pneumatico. La ‘Frontera’ si e’ cappottata piu’ volte e il bambino e’ stato sbalzato fuori dall’abitacolo. E’ morto sul colpo.

Gravissime quindi madre e sorella, mentre gli altri familiari sono ricoverati in condizioni meno critiche nell’ospedale di Fermo. La corsia e’ stata riaperta al traffico alle 4:30. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e ai soccorsi sanitari, la polizia stradale di Porto San Giorgio e Ascoli Piceno, Indaga la Procura di Fermo.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Biciday 2013 -19 Maggio 2013- Successivo Droga, un trafficante tira l'altro