Incidente, si schianta con la Jaguar in A14: grave 39enne di Macerata

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 19 dicembre 2014 – Incidente lungo l’autostrada stamattina, intorno alle 6,30: N.G., il 39enne, residente a Macerata, che stava viaggiando a bordo di una Jaguar, per cause in corso di accertamento, all’altezza di una curva a un paio di chilometri al casello di Civitanova, ha perso il controllo del mezzo che ha cominciato a sbandare fino a sfondare il guardrail e a fare un volo terribile sopra la vegetazione che fiancheggia l’autostrada per poi finire, dopo essersi capovolta su se stessa, nel vicino greppo.

Nel sinistro, il conducente dell’auto è rimasto incastrato nell’abitacolo ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Fermo che lo hanno estratto dalle lamiere, consentendo agli operatori del 118 e della Croce Verde di stabilizzarlo e trasferirlo al vicino ospedale di Civitanova Marche. Il 39enne pare fosse cosciente ma aveva riportato diversi traumi. Durante il pericoloso volo, le bombole del gas metano della Jaguar si sono addirittura sganciate e sono volate in mezzo al campo. Sono state poi recuperate dai vigili del fuoco. Sul posto anche la polizia autostradale.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il rettore: «Facciamo di Villa Lauri il centro della cultura cinese» Successivo Fabriano - Castelvecchio, balocchi e ricordi