Incontro – Dopolavoro Ferroviario VS Comunità Narconon per dare un calcio alla droga

calcio dopo lavoro

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – Dopolavoro Ferroviario di Fabriano e Narconon Astore Onlus insieme per dare un calcio alla droga. Domenica 22 maggio, alle ore 15.30, presso il campo sportivo di Albacina, si terrà un incontro di calcio non agonistico fra la formazione dell’associazione Dopolavoro Ferroviario di Fabriano e quella della comunità Narconon Astore di Poggio San Romualdo. L’iniziativa, organizzata per trascorrere insieme momenti di convivialità con tutti gli ospiti e spettatori che vorranno presenziare, intende lanciare un messaggio di sensibilizzazione sul dilagante problema della tossicodipendenza.
La comunità Narconon Astore, al termine della sfida calcistica, sarà lieta di ospitare presso la propria vicina sede di Poggio San Romualdo tutti i presenti per un ricco buffet e per assistere al momento istituzionale di questo evento sportivo: la consegna da parte del Sig. Renato Lodovici (organizzatore dell’evento) a nome dell’Associazione Dopolavoro Ferroviario di Fabriano, di un tavolo da ping-pong a favore degli ospiti della comunità. Gli operatori dell’associazione Narconon Astore saranno lieti di dare risposte a tutte le domande e richieste d’informazione, avanzate dai presenti, sul tema della prevenzione e della riabilitazione dalle droghe. Presso la sede di Poggio San Romualdo saranno inoltre disponibili specifiche brochure su queste tematiche che saranno distribuite gratuitamente a tutti gli interessati. La comunità Narconon Astore, presente a Fabriano da diversi anni, utilizza per il recupero dei propri ospiti il programma Narconon, un programma riabilitativo basato sulle ricerche e scoperte del filosofo L. Ron Hubbard che non prevede, in nessun caso, la somministrazione di droghe alternative come il metadone o gli psicofarmaci. La riabilitazione è basata unicamente su un programma pedagogico/educativo indirizzato al ripristino delle basilari capacità di una persona.
L’associazione Dopolavoro Ferroviario di Fabriano, da sempre sensibile a queste problematiche sociali e la squadra della comunità Narconon, costituita sia da ragazzi che hanno portato a termine il loro percorso riabilitativo o che lo stanno attualmente svolgendo, invitano tutti i cittadini a partecipare numerosi a questa iniziativa sociale.

D.G.

Precedente Fabriano - Città Unesco, Sagramola in Corea «Un’opportunità importantissima» Successivo Pesaro, voleva uccidere la nonna Si sente male in udienza, ricoverato