Incredibile Ascoli: sotto di due gol, batte la Carrarese in rimonta

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 19 aprile 2015 – Nel match dell’ora di pranzo l’Ascoli (foto) conquista tre punti importantissimi soprattutto in chiave psicologica. Il Picchio vince grazie a un’incredibile rimonta il match contro la Carrarese, che finisce 3-2 per i padroni di casa.

Bianconeri in svantaggio dopo 7 minuti per il gol di Gherardi. Venti minuti dopo Belcastro realizza il 2-0 toscano. Al 39’ cominicia la riscossa marchigiana con Addae. Nel finale del match il trionfo: Perez pareggia i conti al 38 del secondo tempo e al 48’’ Altinier mette la firma sul successo.

 

Il tabellino

Ascoli (4-2-3-1): Lanni; Avogadri, Cinaglia, Pelagatti, Dell’Orco; Addae, Altobelli (22 st Tripoli); Mustacchio (16 st Perez), Grassi, Chiricò (1’ st Pirrone); Altinier. A disp. Ragni, Mori, Nardini, Berrettoni. All. Petrone

Carrarese (4-3-3): Zanotti; Berra, Teso, Lancini; Brondi, Castagnetti, Di Sabato (28 st Galli, 35 st Beltrame); Gherardi, Cellini (32 st Merini), Belcastro. A disp.: Anedda, Battistini, Ademi, Di Nardo. All. Remondina

Arbitro: Fourneau di Roma 1

Reti: 7’ pt Gherardi, 27’ pt Belcastro, 39’ pt Addae, 38 st Perez, 48 st Altinier.

Note: ammoniti Di Sabato, Berra, Altobelli, Cinaglia, Castagnetti, Tripoli, Beltrame, Dell’Orco, Zanotti. Espulso al 16 st Belcastro per somma di ammonizioni. Rec. 2’ pt, 4 st



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Donna aggredita da tre cani ad Ancona Successivo Regionali: accordo Spacca con Fi, C-S non c'è più