Indesit, gli impiegati tremano. ​Ora spuntano oltre 400 esuberi

Indesit impiegati

FABRIANO – (FONTE IL CORRIERE ADRIATICO) C’è la questione riguardante gli impiegati della Indesit Company a preoccupare i sindacati impegnati nelle trattative con la Whirlpool. La problematica, spuntata nei giorni scorsi, soprattutto perché il management del colosso statunitense non ha mai fornito lumi sotto questo aspetto, posticipando l’argomento a giugno, si è riproposta in tutta la sua evidenza pure martedì scorso, in occasione dell’incontro che le parti sociali hanno avuto con l’azienda al ministero dello Sviluppo economico. Gli esuberi ipotizzati dal piano industriale della multinazionale americana concernono anche gli operai, ovviamente, ma le due situazioni nella sostanza appaiono ben diverse. “La Whirlpool ha fatto capire che gli esuberi operai si possono riassorbire – spiega Vincenzo Gentilucci, responsabile provinciale della Uilm – e fra quattro anni vedremo in che modo, mentre per il settore impiegatizio rimangono le incognite. L’azienda non ha sciolto le riserve, dicendo di poterlo fare soltanto a giugno, ed è proprio questo atteggiamento a preoccuparci. Non è possibile che continua a leggere>>>

Precedente Aeroporto di Ancona - Tre voli cancellati da e per Roma per l’incendio a Fiumicino Successivo Fincantieri, sciopero ad Ancona