Indesit, la Uilm: "Whirpool ha dichiarato 1.350 esuberi"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fabriano (Ancona), 16 aprile 2015 – Whirlpool prevede un piano di investimenti “di cinquecento milioni in quattro anni” con una “prospettiva di un incremento dei volumi produttivi complessivi in Italia”, ma “ha dichiarato 1.350 esuberi, di cui 1.200 nelle fabbriche e 150 nei centri ricerca”.

Lo ha annuncia Gianluca Ficco, coordinatore di settore della Uilm nazionale, al termine dell’incontro al Ministero dello Sviluppo economico sul piano di integrazione del gruppo americano con la neo acquisita Indesit, con la cessazione di uno dei due stabilimenti di Fabriano (Ancona), precisamente quello di Albacina, e quelli di Caserta e None.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Incidente in A14, diversi mezzi coinvolti: tre feriti, code Successivo FABRIANO - Indesit, Whirlpool annuncia 1.350 esuberi. Addio alle fabbriche di Caserta e Fabriano