Indesit, sciopero contro il piano Whirpool: anche Landini al presidio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fabriano (Ancona), 25 maggio 2015 – Ci sarà anche il segretario nazionale della Fiom, Maurizio Landini, al presidio davanti alla sede centrale di Indesit, a Fabriano, organizzato dal sindacato dei metalmeccanici della Cgil, dalla Fim e dalla Uilm.

Alle 11 è cominciato lo sciopero di tre ore degli operai e degli impiegati contro il piano di ristrutturazione annunciato da Whirpool, che prevede 2.060 esuberi, di cui 500 nel territorio, e la chiusura dell’impianto di Albacina.

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano «Whirlpool non ha rispettato i patti, stiamo cercando di farglielo capire» Successivo Incendio doloso a Jesi, distrutti due camper