Infastidisce i clienti di un bar, poi dà in escandescenze in commissariato: arrestato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 12 ottobre 2015 – Agenti di polizia di San Benedetto hanno arrestato ieri notte un cittadino macedone con l’accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. L’uomo aveva infastidito i clienti di un bar del centro cittadino: una volta portato in Commissariato, il macedone ha continuato a dare in escandescenze, e ha distrutto a testate una bacheca di vetro e altre suppellettili. Un poliziotto è rimasto leggermente ferito ad una mano. Lo straniero è stato medicato e poi rinchiuso nel carcere di Ascoli.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Con l'auto nel dirupo, grave 39enne di Frontone Successivo San Benedetto, minaccia di morte barista e aggredisce un poliziotto, arrestato