Infermiere 35enne tenta il suicidio: è grave

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ancona, 22 ottobre 2014 – Infermiere di 35 anni tenta il suicidio: è successo stamattina in via delle Grazie. L’uomo ha cercato di iniettarsi dei farmaci per togliersi la vita ed è stato trovato all’ora di pranzo in un lago di sangue in casa.

Si era infatti inferto delle ferite mentre cercava di somministrare le sostanze. Salvato dal personale del 118, le sue condizioni sono comunque gravi. Sul posto anche la polizia.



Precedente Ebola, caso sospetto ad Ancona. L'ospedale: falso allarme Successivo Rapina alla banca Tercas di San Benedetto