Iniettano esplosivo nel bancomat: banda degli incappucciati incassa 70mila euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 11 ottobre 2014 – Assalto la notte scorsa al bancomat di Banca Marche di Morciola (foto). Quattro persone, incappucciate, hanno prima oscurato le telecamere del sistema di sicurezza, poi iniettato gas o o esplosivo nel bancomat e nello stesso momento forzato la porta d’accesso in banca.

Subito dopo hanno innescato l’esplosivo facendo saltare il bancomat che è stato saccheggiato dall’interno dopo aver divelto la porta. Poi la fuga con 70mila euro. Sul posto, i carabinieri



 

Precedente Non vogliono pagare la seratina nel night: pistola puntata contro gestore e agenti Successivo Pd Marche, 'dissidenti' in direzione