COMUNE DI FABRIANO Interventi a favore della famiglia – Legge Regionale n. 30/98: le domande vanno presentate entro il 7 gennaio 2015

Fabriano,_Piazza_del_Comune_(3)
Fonte Comune di Fabriano

AVVISO PUBBLICO POLITICHE A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA (L.R. 30/1998) – ANNO 2014

La Regione Marche con L.R. n. 30 del 10 agosto 1998 ha previsto una serie di interventi in favore della famiglia.

Con DGR n. 1758 del 06/12/2010 la Regione ha altresì stabilito i criteri e le modalità di erogazione dei suddetti interventi da applicarsi per l’assegnazione del fondo dell’anno 2014.

Possono partecipare al presente avviso i cittadini italiani, comunitari, extracomunitari in possesso di carta di soggiorno e/o permesso di soggiorno in corso di validità, residenti  alla data di pubblicazione del presente bando in uno dei Comuni dell’ATS 10. (Fabriano, Cerreto d’Esi, Genga, Sassoferrato e Serra San Quirico)

[ Documento in formato Adobe AcrobatBando L.R. n.30/1998 (1331 KB)]

 

TIPOLOGIA DI INTERVENTI

A-  Contributi a sostegno nascita o adozione di figli (evento verificato  nell’anno 2014- art. 2, comma 1, lett a, e);

B –  Contributi per il superamento di situazioni di disagio sociale

(art. 2, comma 1, lett. d);

C –  Contributi per il pagamento di polizze assicurative per la copertura dei rischi infortunistici domestici a favore del componente della famiglia che svolge il lavoro domestico in modo esclusivo nell’ambito della stessa

(art. 2 comma 2, lett. a,b).

 

·  Per l’accesso ai contributi di cui al punto A) la dichiarazione ISEE anno 2014 periodo di imposta 2013 deve essere inferiore a € 10.000,00

·   Per l’accesso ai contributi di cui al punto B) la dichiarazione ISEE anno 2014 periodo di imposta 2013 deve essere inferiore a € 13.000,00

·  Per l’accesso ai contributi di cui al punto C) la dichiarazione ISEE anno 2014 periodo di imposta 2013 deve essere inferiore a € 13.000,00

 

 

SONO ESCLUSI DAL CONTRIBUTO e pertanto non possono presentare domanda i nuclei familiari che nell’anno 2014 risultano beneficiari o assegnatari di:

a)     somme pari o superiori a €. 700,00  (anche cumulabili)  relative a :

–       contributi comunali per disagio socio-economico

–       contributi a sostegno della famiglia (L.R.30/1998)

–       contributi ai sensi della L.431/98 per il sostegno alla locazione

–       prestazioni economico assistenziali di cui all’Atto di Consiglio n. 197 del 19/12/2008 “Parziale modifica all’art. 2 del Regolamento per l’erogazione dei servizi socio-assistenziali approvato con Deliberazione del Consiglio Provinciale n.119 del 28/07/2003 e affidamento della gestione ed erogazione dei contributi provinciali per i servizi socio-assistenziali agli Enti Capofila degli Ambiti Territoriali” – (Tutela maternità e infanzia)

–       assegno al nucleo familiare o assegno di maternità ai sensi degli art. 65 e 66 della legge 448 del 23/12/1998 e successive modificazioni ed integrazioni e/o del trattamento previdenziale di maternità ( anche percepite o di competenza dell’anno 2014)

–       assegno di cura

 

 

E’ possibile presentare domanda esclusivamente per una singola tipologia di contributo.

 

Verranno predisposte tre graduatorie in relazione ai contributi di cui ai punti A, B e C sui quali si articola la concessione del contributo. Le graduatorie saranno formulate sulla base dell’ISEE e delle seguenti priorità e relativi punteggi:

 

 

Graduatoria A – Nascita o adozione di figli

La graduatoria è formulata sulla base dei seguenti criteri e punteggi:

Situazione ISEE 2014 del nucleo familiare
Punteggio assegnato
ISEE da € 0,00 fino a € 1.000,00
10
ISEE da € 1.000,01 fino a € 3.000,00
8
ISEE da € 3.000,01 fino a € 5.000,00
6
ISEE da € 5.000,01 fino a € 7.000,00
4
ISEE da € 7.000,01 fino a € 10.000,00
1

Graduatoria B – SUPERAMENTO DI SITUAZIONI DI DISAGIO SOCIO-ECONOMICO

La graduatoria è formulata sulla base dei seguenti criteri e punteggi

Composizione del nucleo familiare con uno o più figli
Punteggio assegnato
4 o più figli
8
3 figli
6
2 figli
4
1 figlio
2
Situazione ISEE 2014 del nucleo familiare
Punteggio assegnato
ISEE da € 0,00 fino a € 1.000,00
13
ISEE da € 1.000,01 fino a € 3.000,00
10
ISEE da € 3.000,01 fino a € 5.000,00
8
ISEE da € 5.000,01 fino a € 7.000,00
6
ISEE da € 7.000,01 fino a € 9.000,00
4
ISEE da € 9.000,01 fino a € 13.000,00
1

Graduatoria C – PAGAMENTO POLIZZE ASSICURATIVE LAVORO DOMESTICO

La graduatoria è formulata sulla base dell’ISEE.

 

4) ENTITA’ E MODALITA’ DI EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI.

I contributi a sostegno della famiglia sono determinati  sulla base dei seguenti criteri:

Graduatoria A – nascita e adozione di figli

Contributo concedibile € 500,00

Graduatoria B – superamento di situazioni di disagio socio-economico

Contributo  concedibile € 500,00

Graduatoria C – pagamento polizze assicurative lavoro domestico

Contributo concedibile non superiore al 50% dell’importo della polizza annuale pagata.

 

I finanziamenti disponibili per i contributi di cui alla L.R. 30/98 saranno ripartiti tra le tre graduatorie sopra indicate nella misura stabilita dalla Regione Marche nel Decreto 90/SPO del 30/06/2014

I contributi verranno concessi secondo l’ordine di graduatoria fino a esaurimento delle risorse disponibili.

Qualora risulti disponibilità di fondi nelle graduatorie A e C per esaurimento delle domande e/o perché prive di domande di contributo, questi verranno ripartiti destinandoli all’intervento B – Contributi per il superamento di situazioni di disagio socio-economico.

Eventuali risorse residue verranno ridistribuite  tra i soggetti collocati  in posizione utile in graduatoria.

 

 

ACCESSO AI CONTRIBUTI

La domanda di accesso al  contributo deve obbligatoriamente essere presentata per una sola tipologia di intervento e compilata esclusivamente sugli appositi moduli disponibili presso:

– Comune di Fabriano – Ufficio Relazioni con il Pubblico – Piazza del Comune, 1

– Comune di Cerreto d’Esi – Ufficio Relazioni con il Pubblico – Piazza Lippera,5

– Comune di Genga – Ufficio Servizi Sociali – Viale Corridoni

– Comune di Sassoferrato – Ufficio Servizi Sociali – Piazza Matteotti,1

– Comune di Serra San Quirico – Ufficio Servizi Sociali – Piazza della Libertà,1

– Siti web di ciascun Comune

 

La domanda deve essere  presentata, pena l’annullamento della stessa, direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di residenza o spedite con raccomandata A.R. entro e non oltre le ore 13,00 di mercoledì 7 gennaio 2015 .

In caso di spedizione farà fede la data del timbro postale.

 

Alla domanda deve essere obbligatoriamente allegata l’attestazione ISEE .

Il Comune verificherà a campione la veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda di contributo, con particolare riguardo alle dichiarazioni ISEE i cui redditi dichiarati risultino pari a zero, ricorrendo ai competenti Uffici della Guardia di Finanza.

Per famiglia anagrafica si intende: nucleo familiare anagrafico ai sensi del D.Lgs.109/1998.

I contributi verranno erogati esclusivamente con quietanza diretta del richiedente  con decadenza dal beneficio qualora lo stesso non venga riscosso entro 60 giorni dall’emissione del mandato di pagamento. 

INFORMAZIONI

Ambito Territoriale Sociale n. 10

Indirizzo: Piazzale 26 settembre 1997  – Fabriano
Telefono: 0732 709 333
Fax: 0732 709 320
E-mail: ambito10@comune.fabriano.an.it

LEGGI LE ULTIME NEWS DAL COMUNE

I commenti sono chiusi.