Investe con l’auto una 14enne in bici : lei si rialza e va a scuola, lui si sente male

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano (Pesaro e Urbino), 29 settembre 2014 – Investita da un’auto mentre va a scuola, 14enne si rialza da terra risale in bicicletta e non perde la lezione. L’automobilista, invece, per lo choc si è sentito male ed è stato portato in ospedale.

E’ successo questa mattina poco prima delle 8 nella rotatoria di Sant’Orso in via Soncino. Per cause ancora da accertare una Renault Clio condotta da D. E., un 33enne di Macerata, ha sfiorato la bicicletta della ragazzina che è rimasta illesa. Giunti sul posto ed effettuati i primi esami, i sanitari del 118 hanno reputato necessario trasportare l’uomo al pronto soccorso.

Due ore più tardi un’altra ciclista è stata investita. Questa volta in via Veneto, la via dove c’è l’ingresso dell’ospedale Santa Croce. M.C, una 68enne fanese, stava percorrendo in sella alla sua bicicletta via Veneto da monte verso mare (ovvero verso la stazione) quando una Opel Astra, condotta da P.G., un 70enne, non ha rispettato lo stop nell’intersezione con via Borgarucci. Illeso il conducente, mentre la donna è stata trasportata al Pronto soccorso. Non è grave. Sul posto i vigili urbani per i rilievi di legge.



 

Precedente Ritrovati a Ussita i resti ​del runner scomparso nel 2012 Successivo Notte addiaccio in montagna per 2 bimbi