Investito nel piazzale: grave bimbo di 3 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 7 giugno 2015 - INVESTITO da una macchina che stava facendo manovra, all’interno del parcheggio della Citroen, in strada Romagna. E’ grave un bambino pesarese di 3 anni, portato prima al pronto soccorso del San Salvatore, poi al Salesi di Ancona. Ha diverse fratture, la sua prognosi è riservata, ma pare che questa sia stata una scelta cautelativa dei medici: le sue condizioni insomma sono serie, ma il bambino non sarebbe in pericolo di vita.

ACCADE tutto pochi minuti prima delle ore 12 di ieri. Sulla dinamica, hanno svolto i rilievi gli agenti della Municipale di Pesaro. Una macchina, una Toyota Corolla, entra nel piazzale, forse a seguito di una inversione di marcia. Fatto sta che il conducente, un pesarese di 44 anni, non si accorge del bambino che in quel momento sta camminando sul piazzale.

I genitori, che erano clienti della Citroen ed erano andati lì per vedere una macchina, erano tranquilli, partendo dal presupposto che nel parcheggio non ci fossero pericoli per lui. Forse il piccolo spunta da dietro una macchina. Fatto sta che viene investito dalla Toyota e gettato a terra: riporta ferite in diversi arti del corpo. Sul posto un’ambulanza del 118, il ricovero per accertamenti al San Salvatore, poi si decide per il trasferimento al Salesi. La prognosi è riservata, ma pare, nonostante le fratture, i traumi e lo shock subiti dopo l’urto, che il bimbo sia cosciente e risponda agli stimoli. In serata ulteriori accertamenti.

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Torrette, rubata e subito recuperata un’ambulanza della Misericordia Successivo Premio per spot Marche con Marcorè