«Io, faccia a faccia con tre lupi». Branco a caccia nella zona di Falerone

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Falerone, 27 gennaio 2015 – Avvistati sulla collina di San Paolino, a Falerone, tre esemplari adulti di lupo. L’avvistamento risale alla fine della settimana scorsa e a raccontarlo è un cacciatore della zona, che quindi ha una certa dimestichezza con gli animali selvatici. L’uomo ha visto i lupi nel terreno vicino alla sua abitazione. La zona di San Paolino è poco antropizzata. Si estende su una lieve collina tra Falerone e la frazione di Piane, nella media Valtenna. Ci sono campi coltivati, un boschetto che spesso ospita manifestazioni tradizionali e una chiesa di origine longobarda recentemente restaurata. In un certo senso è un piccolo paradiso per gli animali selvatici.

«Erano circa le 23.30 – racconta l’uomo, che abita in quella zona – e stavo per andare a dormire, quando ho sentito abbaiare forte i cani. Mi sono affacciato alla finestra a luce spenta, ma era troppo buio per poter vedere qualcosa. Allora ho acceso i faretti esterni del giardino e ho potuto scorgere chiaramente tre esemplari adulti di lupo, che stavano cercando qualcosa vicino agli alberi. Appena ho acceso le luci, i tre lupi sono spariti nella vegetazione con estrema rapidità. Probabilmente, visto il periodo freddo e la scarsità di cibo, i lupi si sono spostati nella zona collinare e forse erano sulle tracce di alcuni cinghiali. Alcuni giorni fa, infatti, avevo notato delle tracce fresche in un sentiero tra gli alberi». Non è la prima volta che lupi in cerca di prede sono avvistati a Falerone e nelle altre zone collinari di tutta la media Valtenna.

Alessio Carassai



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Belen ad Ascoli, protagonista di un film del regista Cappelli Successivo Maxi scontro fra tre auto Coinvolto veicolo dell'Asur