Isa Yachts, il sindaco: «Contro chi gioca al ribasso»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 8 febbraio 2016 –

Vertenza Isa Yachts, pieno appoggio da parte dell’amministrazione comunale. Lavoratori e delegati sindacali Fiom hanno incontrato il sindaco Valeria Mancinelli e l’assessore al porto Ida Simonella nella vecchia sede del consiglio comunale.

La stessa che, negli anni scorsi, aveva aperto le porte alla spinosa questione Fincantieri, poi finita (nonostante le storture odierne) con il salvataggio del cantiere anconetano.

Netta la presa di posizione del sindaco, eventuali acquirenti avvisati: «Chi pensa di giocare al ribasso, di attendere l’evoluzione negativa del processo, magari col fallimento e dunque di comprare la sede produttiva a pezzi, sappia che ci metteremo di traverso. O il cantiere Isa continua a produrre barche, altrimenti non è detto che in sede di Comitato portuale, in caso di vendita- spezzatino, il nuovo compratore riceverà la concessione demaniale delle banchine».

«Questo – continua il sindaco – per tutelare le famiglie dei 102 dipendenti certo, ma anche a salvaguardia di un pezzo produttivo importante per tutta la città».

Dopo il Comune, i sindacati hanno in agenda un incontro con l’Autorità portuale, entro la fine di questa settimana, mentre la prossima è fissato quello in Regione. Prossimo pure un vertice col giudice del Tribunale che segue le fasi del concordato preventivo.

Alla finestra restano cinque gruppi interessati all’acquisto del cantiere, per ora allineati e coperti dopo il clamoroso rifiuto della Frittelli.

Wider su tutti: «Prosegue l’approfondimento della documentazione fornita da Isa ed essenziale alla piena comprensione del dossier, ricevuta negli ultimi giorni. Non appena terminata e sulla base delle evidenze emerse, la nostra società sarà in grado di esprimersi a titolo definitivo sull’operazione» si legge in una nota dell’azienda fanese.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fermo, rivelazione choc di Di Ruscio "Powercrop, risarcimento milionario" Successivo Sorpresi a rubare al centro commerciale: arrestati due ladri in trasferta