Jesi, i vandali danneggiano l’altalena per disabili a 24 ore dall’inaugurazione

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Jesi (Ancona), 29 giugno 2015 – Appena inaugurata, è finita nel mirino dei vandali o meglio forse teppisti, l’altalena per disabili al parco del Vallato. Il taglio del nastro sabato mattina e ieri il danneggiamento. A fare l’amara scoperta alcuni dei residenti che hanno praticamente ‘adottato’ il parco a ridosso del centro torico.

La pedana che serve per far salire la carrozzina nell’altalena ‘speciale’ è stata danneggiata e così anche il manto in gomma che ricopre il terreno contro gli infortuni. Ma già stamattina i residenti e gli organizzatori della colletta di beneficenza che ha consentito di acquistare l’altalena, erano al lavoro per sistemarla e renderla nuovamente perfettamente funzionante.

A promuovere la raccolta fondi del Dream Day, la giovane jesina Selena Abatelli che ha coinvolto tanti, compresi gli Ultras della Jesina Calcio. L’altalena è dedicata alla memoria di Daniela Cesarini, ex assessore ai servizi sociali che tanto si è battuta per l’abbattimento delle barriere architettoniche e suo figlio Diego Piersantelli, scomparso a Capodanno 2013.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Goletta Verde,stop trivelle in Adriatico Successivo Fabriano, acquedotto con batteri Prelievi dell'Arpam, risultati in 48 ore